Login

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Articoli

Chi siamo

 

01bis

Associazione Tam Tam Onlus

Perchè Tam Tam?

Abbiamo scelto il nome Tam Tam perché l’associazione è cresciuta e si è sviluppata principalmente grazie passaparola continuo tra volontari e amici che ha permesso fino ad oggi un aiuto semplice ma concreto nei confronti della popolazione Etiope e nel nostro Territorio.

La maggior parte dei membri del consiglio direttivo proviene dall’Etiopia o ha in qualche modo un legame con questa realtà; proprio per questo conosciamo bene non sonl le tradizioni, la cultura ma anche le necessità di questo popolo. Noi stessi cerchiamo di recarci sul luogo quante più volte possibile e portare il nostro contributo; non ci sono intermediari tra noi e la popolazione Etiope.

I membri dell’associazione sono studenti, operai, impiegati, liberi professionisti, disoccupati, che si trasformano tutti in volontari non retribuiti; volontari che dedicano il tempo libero (e spesso non solo) a chi ne ha più bisogno.

Progetti realizzati

In questi anni abbiamo aiutato l’orfanotrofio Ahope Ethiopia (progetto che si dedica agli orfani dell’HIV) con sostegno economico e spedizione di materiale, inviandogli fino ad oggi vestiti-scarpe- giocattoli- materiale didattico e prodotti di prima necessita.

Il materiale in possesso dell’Associazione è frutto di donazione di privati e negozianti, viene distribuito a richiesta a Associazioni, Comunità e Case famiglia presenti nel territorio. Abbiamo sostenuto l’Associazione Hiwot (progetto che assiste bambini e adulti sieropositivi ).

Sono stati inviati giocattoli ai bambini ricoverati all’Ospedale Gaslini di Genova raccolti dalla manifestazione “anche a Natale la solidarietà incalza”. Una manifestazione nata in collaborazione con le Politiche Giovanile del Comune di Guidonia Montecelio e con l’aiuto dei diversi gruppi Scout del Comune. Abbiamo organizzato diverse manifestazioni ed eventi per raccogliere fondi per i nostri progetti.

Realizzati

Progetti in corso - Una mensa per Jimma

Nella periferia di Jimma, cittadina che dista circa 300km dalla capitale Addis Ababa, la Chiesa Ortodossa del luogo ha aperto le sue porte a circa 60 bambini rimasti orfani a causa dei contrasti di religione ancora presenti nel territorio tra mussulmani e cattolici. Nostro intento è migliorare lo stile di vita dei piccoli ospiti, i quali mancano dei beni primari come l’acqua.

Purtroppo il territorio, essendo arido, non offre la possibiltà di poter usufruire dell’acqua con facilità. Nel mese di Novembre 2012 sono iniziati i lavori di realizzazione di una mensa con tutti i confort necessari: cucina, dispensa e messa in sicurezza dell’intero impianto. La conclusione dei lavori è prevista per la fine di Maggio 2013.

Il Presidente - Veronica Stragapede

veronica

Siamo anche su Facebook

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti. Se continui nella navigazione accetti il loro utilizzo. Per maggiori info sui cookies e su come cancellarli leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information