• Spring Collection

logo s4

Abbiamo scelto il nome Tam Tam perché l’associazione è cresciuta e si è sviluppata principalmente grazie passaparola continuo tra volontari e amici che ha permesso fino ad oggi un aiuto semplice ma concreto nei confronti della popolazione Etiope e nel nostro Territorio.
La maggior parte dei membri del consiglio direttivo proviene dall’Etiopia o ha in qualche modo un legame con questa realtà; proprio per questo conosciamo bene non solo le tradizioni, la cultura ma anche le necessità di questo popolo.

Scopri di più su di noi

News & Eventi

Pranzo di Beneficenza 5 Giugno 2016

02 Maggio 2016 in Eventi 643 hits

Natale Solidale 13 Dicembre 2015

17 Novembre 2015 in Eventi 569 hits

Pranzo di Beneficenza 2 Giugno 2015

17 Novembre 2015 in Eventi 569 hits

Cena di Beneficenza 17 Gennaio 2015

17 Novembre 2015 in Eventi 568 hits

Cena di Beneficenza 11 gennaio 2014

17 Novembre 2015 in Eventi 531 hits
Pranzo di Beneficenza

Pranzo di Beneficenza

„2 GIUGNO 2017.“

L'associazione Tam Tam è lieta di invitarti al Pranzo di Beneficenza che si terrà il giorno 2 Giugno 2015 presso la tenuta di Gerano, via Folcara snc.

I calcettari di strada

I calcettari di strada

Un libro di Paolo Tirabassi

„Il libro è un invito al sogno ed i sogni sono necessariamente rivoluzionari, mai moderati.“

L'associazione Tam Tam è lieta di annunciarvi che il giorno 2 giugno 2017, contestualmente al pranzo di beneficenza, verrà presentato il libro scritto dal nostra caro amico e sostenitore Paolo Tirabassi: Questo libro è dedicato ai sognatori, a tutti quei terzini che avranno il coraggio di scendere lungo la fascia a testa bassa, arrivare sul fondo e metterla dentro cercando di pennellare un cross perfetto sulla testa del centravanti e, una volta calciato il pallone, tornare indietro mai domi, sempre con il capo chino ma con un occhio al rilancio del portiere avversario, cercando con lo sguardo l’avversario diretto e la linea di difesa, comandata dal coraggioso Capitano sotto la pioggia di urla, talvolta incoraggianti, quasi sempre invettive, del tirannico allenatore con gli occhiali da sole a specchio.

Dona un Libro

Dona un Libro

„AIUTATECI AD AIUTARE.“

Vengono raccolti libri nuovi e usati (ma in ottimo stato) adatti a bambini da 6 a 11 anni. I libri raccolti verranno destinati ad una, o più, biblioteche scolastiche di Guidonia Montecelio. Vi ricordiamo che la Mondadori Bookstore Tivoli e Librerie.coop Guidonia partecipano alla nostra iniziativa come punti di raccolta.

ABBIAMO BISOGNO ANCHE DI TE

Aiutaci ad aiutareAiutaci ad aiutare

Aiutaci ad aiutare

„SE VUOI SALIRE FINO AL CIELO DEVI SCENDERE FINO A CHI SOFFRE E DARE LA MANO AL POVERO.“

Se hai preso anche tu a cuore le sorti dei bambini etiopi partecipa alle campagne di raccolta fondi dell’Associazione Tam Tam onlus. Puoi partecipare agli eventi e conoscere così i membri dell’Associazione oppure puoi effettuare una donazione intestata a: Associazione Tam Tam Onlus, Banca Popolare di Ancona, Agenzia di Guidonia IT 20 R053 0839 1510 0000 0011 248

donaci il 5 x 1000

Leggi tutto..

Le nostre fotografie

ogni foto non scattata è un ricordo che si perde

Guarda le nostre foto

L'Associazione Tam Tam supporta il tuo talento

  • Paolo Tirabassi: i calcettari di strada

    Questo libro, indirizzato a bambini e ragazzi, parla di sogni di amicizia e di gioco. Le vicende narrate sono frutto della fantasia dell'autore ma siamo convinti che esista un pezzetto di Marlo nel cuore di ogni bambino che abbia giocato a pallone per strada.


    Il calcio di strada è quell'esperienza collettiva in cui l'equilibrio dura fino a quando un bambino grida "chi segna per primo vince" e solo a quello punto la partita può terminare.

    Per Marlo il bene più prezioso è l'amicizia e non c'è verità nel cuore di un adulto che abbia dimenticato di essere stato fanciullo.

    Vuoi saperne di più?

    Demo

  • Valentina Nuovo: Nato con le manette

    Condannato a tre anni di carcere perché concepito nel ventre sbagliato, così come vuole la legge italiana, Danny è in cella che muove i suoi primi passi fra le “catene” dei detenuti; ed è in cella che pronuncia le sue prime parole guardando negli occhi il suo migliore amico: Willy, un etto di lana


    „Danny era l'unico detenuto che con le mani appoggiate sulle sbarre e il cuore lievemente affacciato, riusciva a sorridere.“

    colorata che lo accompagnerà lungo il suo cammino scritto al di qua delle mura.

    Vuoi saperne di più?

    Demo

  • Luca Di Bianca: Il cacciatore errante

    In quest’opera suggestiva e accattivante, oltre il diario di viaggio e la raccolta di versi poetici e di foto, l’autore ci dona un insieme di emozioni indimenticabili, intense ed affascinanti. In questa sorta di esotico potpourri di sensi e mente in sinergia, possiamo


    „non appartengo a nessuno, nemmeno a me stesso, io sono del mondo“

    riscoprire la magia dell’incontro col diverso da sé, linea di confine da attraversare per una crescita identitaria completa, come persona e come monade sociale.

    Vuoi saperne di più?

    Demo

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information